Wakamarina track

Another beautiful discovery has been hiding in Canvastown for us. Between Blenheim and Nelson there is left turn for the Trout Hotel in Canvastown, it sits at the beginning of the track and afterward the road keeps going and going for a while. This is one of the endless moment when I ask myself how big this country is; you lose perception of the inhabited land and egotistically think manhood has control over it, no way!, woods and fields and rivers and valleys and mountains and infinite coast line are all over the show and you are a tiny silly dot on a map. Yes I am!IMG_2739IMG_2743

Back to the track, after the Hotel you drive for at least twenty minutes before getting to the beginning of the walk. In my opinion the road sign people got bored and put a random sign, it takes longer than signs say, so do not trust them and keep believing there is an end, you will eventually get there, I promise.

It was not a glorious sunny day but you can see quite a bit. Non era una splendida giornata ma la vista spazia abbastanza.
It was not a glorious sunny day but you can see quite a bit.                                                                    Non era una splendida giornata ma la vista spazia abbastanza.

I liked this track because it is an easy one, slope is gentle and changes quite often, you are not in a thick wood the whole time so you actually see other hills and valleys around. I get bored and quite upset if i end up with no scenery, like being cheated by the track!IMG_2744

On the first part you can choose a loop or to keep going, this is the point where the track divides. Verso l'inizio puoi scegliere di continuare oppure fare un circuito, questo è il punto in cui il sentiero si divide.
On the first part you can choose a loop or to keep going, this is the point where the track divides. Verso l’inizio puoi scegliere di continuare oppure fare un circuito, questo è il punto in cui il sentiero si divide.

It is a great beginning of training period spot, you can walk it(as I did), run it(you won’t see me doing it), have your dog with you, a group with different fitness level. The other option to explore is crossing until the Onamalutu Valley, that is where the story ends. It takes hours and requires previous organisation, you need another group starting at the other end and meeting on the way swapping car keys or leave a vehicle at the other end. Up to you.

We arrived until Devil’s Hut, had lunch a shoot back.

Koru. Germogli di felce, koru in maori.
Koru.                                                                                                                                                            Germogli di felce, koru in maori.

Tra Blenheim e Nelson si trova Canvastown, non lo definiresti neppure un paesino, si tratta piuttosto di case sparse in una valle nascosta(e dimenticata) acquattate dietro un Hotel, l’Hotel Trota e giuro che non me lo sto inventando. Guidare per arrivare all’inizio del sentiero è stato uno degli innumerevoli momenti in cui mi sono chiesta quanto sia grande questa nazione. Non confondetemi, non ha niente a che fare con l’area geografica, quanto piuttosto con la percezione di essa. Guidando e viaggiando in giro si tende ad acquisire un pensiero dominante, l’essere umano con i suoi insediamenti domina il paesaggio, niente affatto! La natura regna sovrana. IMG_2754

Torniamo al nostro sentiero, dopo l’albergo ci sono ancora tipo venti minuti di macchina. L’Anas locale a mio parere era li che lavorava e a un certo punto si è annoiata e ha buttato giù un numero a caso. Leggi  chilometri e ti fai la tua opinioni in quanto a tempi di percorrenza, ci si mette il doppio, quindi non perdete le speranze, che eventualmente, arriverete alla fine della strada.IMG_2755

IMG_2759Il sentiero mi è piaciuto perché è adatto a tutti, tante salite e tante discese, dolci, non cammini nel mezzo della foresta ma di tanto in tanto la visuale si apre e riesci a vedere cosa hai intorno. Mi annoio e innervosisco quando cammino per ore e non riesco a vedere nulla, mi sento presa in giro dalla montagna! E’ un bel sentiero da fare come allenamento per qualcosa di più impegnativo, puoi camminare(come ho fatto io), correre(come non farò io), avere il tuo vane con te, proporre il percorso ad un gruppo che non sia allenato. L’altra opzione, che non ho ancora esplorato, è fare la traversata fino alla Onamalutu Valley. Richiede diverse ore e una certa organizzazione, ci si può dividere in due gruppi e scambiarsi le chiavi della macchina quando ci si incontra a meta, oppure bisogna lasciare un qualche mezzo di trasporto all’arrivo un giorno prima. Come preferite.

Noi siamo arrivati al Devil’s Hut, mangiato e tornate indietro nella la stessa direzione.IMG_2760

Advertisements

One thought on “Wakamarina track

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s